Moduli di italiano

English version 

I moduli NON sono aperti a studenti in mobilità (Erasmus e accordi bilaterali).

ATTENZIONE: i posti sono limitati.

Aperti a:Grammatica
dal 05/04/2019 al 24/05/2019
Parlato
dal 05/04/2019 al 31/05/2019
Scritto accademico
dal 05/04/2019 al 31/05/2019
Fonetica
dal 05/04/2019 al 31/05/2019
Erasmus PLUScross-iconcross-iconcross-iconcross-icon
Erasmus PLUS azione KA107cross-iconcross-iconcross-iconcross-icon
Erasmus Munduscross-iconcross-iconcross-iconcross-icon
Accordi bilateralicross-iconcross-iconcross-iconcross-icon
Iscritti all'Università di Padovachecks-iconchecks-iconchecks-iconchecks-icon
Docenti, ricercatori, assegnistichecks-iconchecks-iconchecks-iconchecks-icon
PHDchecks-iconchecks-iconchecks-iconchecks-icon
Servizio Volontario Europero (SVI)checks-iconchecks-iconchecks-iconchecks-icon
Scuola Galileianachecks-iconchecks-iconchecks-iconchecks-icon
Studenti di LLM, LCM e MZLchecks-iconchecks-iconchecks-iconchecks-icon

I moduli di Italiano sono dei corsi intensivi di 15 ore dedicati al rafforzamento di diverse abilità linguistiche. Sono previsti  quattro moduli di focus diverso: 1. Grammatica, 2. Parlato, 3. Scritto Accademico, 4. Fonetica.

Ogni modulo viene attivato con un numero minimo di 10 iscritti e prevede un massimo di 20 iscritti.

Non è previsto un test di piazzamento. 

Se si vuole frequentare uno dei moduli è necessario leggere attentamente le descrizioni riportate sotto. La partecipazione a un corso è gratuita.

Per questi corsi NON è prevista la registrazione di CFU da parte del Centro Linguistico.

  • Il modulo inizia venerdì 05/04/2019 e finisce venerdì 24/05/2019  e prevede 2.5 ore accademiche di esercitazioni a incontro per un totale di 15 ore accademiche in aula più 5 ore di lavoro autonomo a casa (frequenza obbligatoria in classe del 70%).

    Gli incontri si tengono una volta alla settimana, ogni venerdì dalle 10.30 alle 12.30.

    Il corso si rivolge a studenti che hanno già studiato l’italiano e sono in possesso di un attestato di livello B2. Chi non avesse un attestato verrà contattato per un colloquio necessario per accertare il livello di competenza linguistica.

    PROGRAMMA: durante il corso vengono trattati alcuni dei temi più complessi per chi apprende l’italiano L2. In particolare:

    • uso del congiuntivo e del condizionale
    • le leggi della concordanza dei tempi
    • dalla frase semplice alla frase complessa: frasi coordinate e subordinate
    • i pronomi personali semplici e doppi
    • i pronomi relativi

    Alla spiegazione delle regole seguiranno esercizi ed attività pratica.

    ATTENZIONE: i posti sono limitati. Al raggiungimento del numero massimo di iscritti verrà creata una lista d’attesa.

    Le classi verranno pubblicate martedì 2 aprile 2019.

  • Il modulo inizia venerdì 05/04/2019 e finisce venerdì 31/05/2019 e prevede 2 ore accademiche di esercitazioni ad incontro per un totale di 15 ore in aula più 5 ore di lavoro autonomo a casa (frequenza obbligatoria in classe del 70% ).

    Gli incontri si tengono una volta alla settimana, ogni venerdì dalle 9.00 alle 10.30.

    Il corso prevede due livelli:

    Livello principianti: si rivolge a studenti di livello principiante con una limitata conoscenza dell’italiano (livello A1).

    Prima dell’inizio del modulo l’insegnante contatterà gli iscritti per spiegare gli obiettivi specifici e verificare la motivazione e le aspettative attraverso un colloquio.

    OBIETTIVI: 

    • praticare alcuni aspetti della pronuncia (fonologici) per acquisire maggiore fluidità nell’articolazione e nell’interazione
    • praticare il parlato per favorire un approccio più rilassato nell’interazione, anche in ambiente formale

    ATTENZIONE: i posti sono limitati. Al raggiungimento del numero massimo di iscritti verrà creata una lista d’attesa.

    Livello base: si rivolge a studenti che hanno già studiato l’italiano (livello A1 già raggiunto o A2).

    Prima dell’inizio del modulo l’insegnante contatterà gli iscritti per spiegare gli obiettivi specifici e verificare la motivazione e le aspettative attraverso un colloquio.

    OBIETTIVI: 

    • praticare il parlato e sviluppare una conversazione fluida e spontanea
    •  favorire l’interazione in italiano attraverso temi di attualità o di carattere culturale

    ATTENZIONE: i posti sono limitati. Al raggiungimento del numero massimo di iscritti verrà creata una lista d’attesa.

  • Il modulo inizia venerdì 05/04/2019 e finisce il 31/05/2019  e prevede 2 ore accademiche di esercitazioni ad incontro, per un totale di 15 ore in aula più 5 ore di lavoro autonomo a casa (frequenza in classe obbligatoria del 70% ).

    Gli incontri si tengono una volta alla settimana, ogni venerdì dalle 10.30 alle 12.30.

    Il corso si rivolge a studenti che hanno già studiato l’italiano e hanno conseguito un livello B1+/B2 in italiano.

    PROGRAMMA: 

    • uso della punteggiatura e della corretta grafia delle parole nei testi accademici
    • tecniche di riscrittura del testo: dal testo al riassunto; dagli appunti al testo
    • la stesura di: lettere e e-mail formali; abstract; recensioni; regolamenti, relazioni

    Gli studenti svolgeranno attività di scrittura in modo individuale e collaborativo in piccoli gruppi.

    ATTENZIONE: i posti sono limitati. Al raggiungimento del numero massimo di iscritti verrà creata una lista d’attesa.

  • Il modulo inizia venerdì 05/04/2019 e finisce il 31/05/2018  e prevede 2 ore accademiche di esercitazioni ad incontro per un totale di 15 ore in aula più 5 ore di lavoro autonomo a casa (frequenza in classe obbligatoria del 70%).

    Gli incontri si tengono una volta alla settimana, ogni venerdì dalle 9.00 alle 10.30.

    Il modulo si rivolge a studenti di qualsiasi livello di competenza della lingua italiana che abbiano difficoltà nella pronuncia dei suoni tipici dell’italiano e nella corretta lettura di parole e testi scritti in italiano nonchè nella corretta scrittura delle parole italiane (grafematica).

    PROGRAMMA: 

    • venire incontro alle difficoltà articolatorie dei singoli studenti
    • offrire una panoramica su come si creano i suoni (apparato fonatorio umano)
    • presentare il repertorio fonetico dell’italiano
    • soffermarsi sui suoni di norma più difficili per i non italofoni
    • indicare le più frequenti linee intonative del parlato

    ATTENZIONE: i posti sono limitati. Al raggiungimento del numero massimo di iscritti verrà creata una lista d’attesa.

 

Sede dei corsi

Autoapprendimento

Contatti