Certificazioni linguistiche internazionali: consegnate le prime valide per il russo

“Oggi festeggiamo il raggiungimento di due primati in un solo giorno. Consegniamo la nostra prima certificazione linguistica ufficiale, al primo gruppo di studenti che l’ha ottenuta,” con queste parole, Caroline Clark, direttore del Centro linguistico di ateneo (CLA) dell’università di Padova, ha aperto la cerimonia di consegna della Certificazione ТРКИ-TORFL (Test Of Russian as Foreign Language) a tre studenti del dipartimento di Studi linguistici e letterari.

Nicole Faccio, studentessa del corso di laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, Eleonora Rosanò ed Enrico Tibo, studenti del corso di laurea magistrale in Lingue e letterature europee e americane, sono i primi tre studenti dell’ateneo ad aver superato il test e a stringere con mano i tre attestati, arrivati nella loro versione originale direttamente da San Pietroburgo. Un traguardo importante, sia per gli studenti, che per l’università di Padova e il Centro linguistico di ateneo, oggi centro di certificazione per le competenze linguistiche in lingua russa, riconosciuto dal ministero dell’Istruzione della Federazione Russa, in collaborazione con l’università di San Pietroburgo.

“La consegna delle certificazioni prosegue il processo di internazionalizzazione dell’Università di Padova – ha specificato Caroline Clark –. È significativo vedere che le prime certificazioni linguistiche ufficiali non vanno al solito inglese, ma alla lingua russa, fino a poco fa considerata una lingua ‘minore’, cioè’ meno diffusa e meno insegnata. Ciò non toglie che ci stiamo adoperando per ampliare la nostra offerta anche alle certificazioni internazionali più importanti per il francese e l’inglese”.

L’importanza delle certificazioni linguistiche è sempre più riconosciuta, sia nelle istituzioni che tra gli studenti e sta avendo un incremento proporzionale in tutte le lingue, tra cui il russo. “Negli ultimi anni l’ateneo ha visto un aumento esponenziale di studenti di lingua russa, che ormai tocca gli standard delle altre lingue” ha aggiunto la professoressa Claudia Criveller, docente di letteratura russa dell’università di Padova, che ha seguito i tre studenti nelle prima fasi di approfondimento della lingua.

“Il Bo Magazine”

 

Leggi anche:

La pagina Facebook del Bo Magazine

 

1

Da sinistra a destra : Enrico Tibo, Eleonora Rosanò, Nicole Faccio

2

Da sinistra a destra in primo piano:

  • Caroline Clark, Direttrice del Centro linguistico di Ateneo,
  • Claudia Criveller, docente di lingua russa dell’Università di Padova
  • lo studente Enrico Tibo
  • ssa Marina Borozdina, CEL di lingua russa
  • La studentessa Nicole Faccio
  • La studentessa Eleonora Rosanò

In secondo Piano da sinistra a destra:

  • ssa Marta Vanin, certificatrice TORFL
  • Donatella Possamai, docente di lingua russa dell’Università di Padova
  • Viviana Nosilia, docente di lingua russa dell’Università di Padova